Palermo: marito geloso stacca l'orecchio ad un parcheggiatore

Raptus di gelosia a Palermo, troppi sguardi insistenti rivolti alla moglie: il marito geloso ha pensato bene di punirlo staccandogli un orecchio. L'aggressore aveva già affrontato la scorsa settimana il tunisino e dalla lite era scaturita una rissa. Ricercato il marito geloso.

Uno sguardo di troppo nei confronti di sua moglie: ecco cosa ha innescato la furia di un uomo che a Palermo ha aggredito un tunisino di 30 anni. La coppia, tra l'altro, abiterebbe proprio nei pressi della stazione centrale, dove il trentenne svolge la professione di parcheggiatore abusivo. Gli avvertimenti però non sono serviti, quindi si sono trasformati in minacce in un'escalation che ha portato all'aggressione. L'assalto è avvenuto davanti a tanti automobilisti. Il tunisino è poi stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale per le medicazioni.


Popolare

COLLEGARE