Meteo: temperature estreme per un'altra settimana almeno

Verso fine settimana, infatti, l'anticiclone inizierà a lasciare il Paese, cacciato da aria piu fresca nordatlantica. I più fortunati trovano refrigerio nelle spiagge della città dorica, ma i tanti ancora a lavoro proseguono la normale routine, a volte sottovalutando l'impatto che queste temperature possono avere impegnando i volontari della croce Gialla in un'intensa opera di soccorso. Nel resto del Nord, precisano i meteorologi di Meteo.it, il caldo sarà leggermente meno intenso e soprattutto sulle zone montuose il tempo sarà più variabile.

Le attuali proiezioni "confermano la probabile cessazione dell'ondata di caldo anche al Centrosud nella seconda parte della settimana: in particolare le temperature subiranno un deciso calo tra sabato e domenica quando dovrebbero arrivare sull'Italia correnti più fresche in grado di spazzare via il caldo intenso da tutto il Paese".

MARTEDI' 11 LUGLIO. Al Nord bel tempo in pianura, variabilità tra Alpi e pedemontane con piovaschi e temporali più frequenti tra pomeriggio e sera. Temperature in lieve ulteriore aumento, massime tra 34 e 38, oltre 40 sulla Sicilia interna.

Temperature oltre i 30 gradi, umidità e poco vento, stanno "infuocando" i primi giorni del mese di Luglio di questa torrida estate 2017.

Intanto per domani, mercoledì 12 Luglio, condizioni di tempo stabile al mattino al Nord con cieli sereni o poco nuvolosi. La temperatura di inizio giornata sarà di 20°C e nel corso della giornata si raggiungerà la massima di 33°C. A determinare la prosecuzione dell'allerta emanata dalla Protezione civile regionale concorrono la permanenza delle alte temperature e l'innalzamento delle minime che rendono umide anche le notti.


Popolare

COLLEGARE