LG Q6 (G6 Mini) in arrivo l'11 luglio!

Per avere il buono, tuttavia, sarà tassativo acquistare lo smartphone LG Q6, registrarlo sul sito apposito introducendo i dati della fattura, uno scatto dello scontrino e ovviamente il codice IMEI di riconoscimento del telefono. Questo grazie all'espansione del servizio a piu' smartphone LG. Nonostante la scheda tecnica non sia ancora completa, il display poco più piccolo rispetto ai 5,7 pollici di LG G6, fa comunque pensare che questo LG Q6 non possa essere definito a pieno titolo "LG G6 Mini", proprio perché la differenza, in termini di pollici, è proprio minima. La società ha programmato la presentazione del dispositivo per il giorno martedì 11 luglio, in Polonia.

L'azienda è sempre stata solita commercializzare varianti depotenziate e/o compatte del suo top di gamma - G2 Mini, G3 s, G4c, G5 se - e quest'anno non poteva non toccare anche a G6 che si appresta quindi ad accogliere un nuovo membro nella sua famiglia, già allargata. Il servizio è stato lanciato all'inizio di giugno in Corea del Sud con LG G6, ma da luglio è disponibile anche in LG G6 Plus.

LG Pay, come la maggior parte degli altri sistemi di pagamento proprietari o non su smartphone, sostituisce la necessità della carta di credito e conseguente digitazione del PIN.

Il presidente della divisione mobile di LG, Cho Jun-ho, ha rilascisto informazioni alquanto piacevoli al riguardo. Pensiamo, ad esempio, ai terminali commercializzati nel 2010 che avevano display da 4.3 pollici.


Popolare

COLLEGARE