La serie A toglie i veli: domani i calendari

Di seguito, vediamo tutte le informazioni su data, orario e diretta tv. Faremo poi un riepilogo sul regolamento. Alle 19, domani, il sorteggio che determinerà la sequenza delle partite.

Iniziamo col dirvi che il sorteggio che determinerà il calendario del prossimo campionato di Serie A si terrà nella giornata di mercoledì 26 luglio 2017. Il sorteggio, con la relativa cerimonia di presentazione alla quale, storicamente, prendono parte i dirigenti delle varie squadre, sarà trasmesso in diretta tv per gli abbonati Sky.

Il sorteggio, per chi non potrà stare davanti alla Tv durante la messa in onda in diretta, sarà visibile anche in streaming collegandosi al sito skysport.it o sulle pagine Facebook e Twitter di Sky Sport.

Prologo dalle 18,45 con "Anteprima Calendario" imperniato sull'arrivo in diretta a Sky dei vari ospiti e le loro voci a pochi minuti dall'avvenimento.

La nuova stagione di calcio si aprirà una settimana prima, il 13 agosto, per la Supercoppa Tim che all'Olimpico di Roma vedra' di fronte Juventus e Lazio in una 'rivincita' della recente finale di Tim. Tre i turni infrasettimanali di mercoledì, da giocare il 20 settembre, il 25 ottobre e il 18 aprile. Le soste saranno complessivamente 5. Non si giocherà il 3 settembre, l'8 ottobre, il 12 novembre, il 14 gennaio e il 25 marzo. Inoltre è stata confermata una novità che riguarderà il periodo natalizio: si giocherà, infatti, sia il 23 dicembre che il 30 dicembre. Tra le altre cose, avendo indicato il "Dall'Ara" di Bologna come campo alternativo, per la SPAL è prevista l'alternanza assoluta con il Bologna, esattamente come accade a Milano, Torino, Roma, Genova e Verona con le rispettive squadre cittadine. L'Inter giocherà sicuramente a San Siro, ma non con Lazio, Atalanta, Sampdoria, Chievo e Verona. I bianconeri non potranno invece affrontare Udinese, Fiorentina e Torino.

Anche il canale YouTube della Serie A, sempre in prima linea quando sono in programma grandi eventi, offrirà il live streaming.


Popolare

COLLEGARE