Juventus, Mandzukic smentisce rissa Dani Alves-Bonucci: "É un fake"

Lo stesso attaccante è quindi intervenuto per smentire: "Mi stanno attribuendo parole che non ho MAI detto riguardo a Dani e Leo". L'ultimo in ordine di tempo ad accusare i media è stato Dani Alves. "Non gettate m**** se non sapete che succede". Uscì fuori un battibecco tra i due che sembrava non poter più finire. La parola fine prova a scriverla allora il terzino brasiliano che, attraverso un tweet, cerca di mettere tutti a tacere. "Se devo dire qualcosa la dico in faccia e di sicuro queste non sono MIE parole", scrive Mandzukic. In merito ad una presunta lite con Bonucci, infatti, Dani Alves ha scritto: "Per vostra informazione, eravamo ancora insieme soffrendo e commentando la sconfitta fino alle sei della mattina successiva". Marotta e Paratici hanno fatto le loro mosse per blindare la Joya dagli assalti di Barcellona e Real Madrid, ora però tocca all'attaccante: Bonucci e Dani Alves elementi "di disturbo" ma anche di personalità, via loro aumentano sensibilmente le responsabilità per Dybala che sarà chiamato a prendersi sulle spalle il peso delle ambizioni dei bianconeri. Il difensore bianconero, tramite Instagram, ha salutato l'ex compagno di squadra così: "Abbiamo passato anni fantastici da compagni, colmi di vittorie e imprese". Ma noi conosciamo la verità.

Insomma pare che a poco a poco il castello di carte costruito da una parte della stampa contro la Juventus e i suoi giocatori dopo la finale di Champions sembra stia pian piano crollando.


Popolare

COLLEGARE