Inter, Sabatini incontra gli agenti di Perisic e Nainggolan

Il ds dell'Inter Piero Ausilio ha parlato ai microfoni di Sky Sport a proposito del mercato dell'Inter, sia in entrata che in uscita. Dall'obiettivo Nainggolan alla possibile cessione di Perisic, Ausilio ha negato contatti con il Tigres per Medel, così come è stato piuttosto chiuso al possibile arrivo di Di Maria e Pastore per un problema relativo al monte ingaggi. La Roma ha perso pezzi da novanta, sia in panchina che in campo, e per questo motivo sarà molto complicato per la squadra esprimersi nuovamente sui livelli della stagione appena conclusa.

NAINGGOLAN - "So onestamente poco su di lui e sul suo rinnovo, seguo la sua storia come quella di altri giocatori". Mi occupo dell'Inter, non della Roma. "Ma mi pare che Monchi non abbia mai considerato Nainggolan sul mercato, io devo guardare in casa mia". I sogni sono belli perché possono anche essere realizzati. In questo senso bisogna tenere conto del gruppo e di un certo tetto salariale. Non è poi una cosa così tanto strana. Arriva da un campionato diverso, ci sta avere difficoltà di ambientamento e tattiche. La sensazione è che se il ragazzo dovesse fare leva sulla sua volontà di trasferirsi a Milano, il club spagnolo potrebbe anche accontentarsi di una cifra inferiore. A questo punto, il Manchester United virerebbe forte su Eric Dier, centrocampista del Tottenham, che gradirebbe giocare nella squadra per la quale ha sempre fatto il tifo fin da bambino.

Dovrete dire a Spalletti che non può avere chi vuole?


Popolare

COLLEGARE