Incendi: fiamme nel palermitano, vigili del fuoco e forestali in azione (2)

"Fornendo informazioni il piu' possibile precise, si contribuisce in modo determinante nel limitare i danni all'ambiente, consentendo a chi dovra' operare sul fuoco di intervenire con tempestivita', prima che l'incendio aumenti di forza e di capacita' distruttiva". I vigili del fuoco sono stati costretti a far evacuare 13 persone dalle loro case, fiamme troppo vicine alle abitazioni. "Condizioni critiche che - ha detto - ci sono state riferite dai diretti interessati".

I vigili del fuoco di Novara si sono aggregati alla colonna mobile regionale dei vigili del fuoco del Piemonte, costituita dai vigili del fuoco di Torino, Cuneo e Asti. Per avere un canadair, bisogna inoltrare la richiesta a Roma, che ne gestisce gli interventi, dal momento che la flotta aerea è dello Stato, ovvero del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco. Le operazioni sono terminate con la bonifica e la messa in sicurezza dei luoghi. Tuttavia, la vera vittoria in questa guerra sarebbe riuscire a proteggere i nostri territori h24 e 12 mesi all'anno. Mimma Iannello, responsabile sindacale, in una nota scrive: "Il livello di tecniche e di strumentazione antincendio conquistato dall'uomo, consente di dominare il fuoco, di prevenire gli incendi e di sorvegliare il territorio: a partire dall'utilizzo dei controlli satellitari". Le operazioni di spegnimento sono tuttora in corso.

Quindi si parla ben 335 incendi in tutta Italia. E anche nel Palermitano sono divampati roghi. Come indica Minervino nella sua opera, è difficile ora stabilirne le motivazioni e i rimedi; le immagini si impongono come archetipi di una terra bella e dannata, che non riesce a sfuggire a un destino forse inesorabile.


Popolare

COLLEGARE