Il Milan non si ferma: si tratta per Sanches

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport nell'edizione odierna pare che il Bayern Monaco abbia detto di no ai rossoneri, compreso che non avrebbe potuto "sfruttare" il club rossonero per dargli la possibilità di trovare continuità e quindi crescere.

'Confermo che al Milan interessa Sanches' ha dichiarato Kalle Rummenigge alla Bild. I rossoneri vogliono dimenticare le ultime difficili stagioni e puntare ad essere nuovamente una grandissima d'Italia e del mondo: per questo fin qui sono stati spesi 187 milioni per grandi colpi. Il Milan sarebbe l'opzione ideale per il giocatore che potrebbe davvero rinascere nella nuova squadra di Vincenzo Montella. A quali condizioni? Prestito oneroso biennale con diritto di riscatto, questa la formula studiata dai rossoneri che però al momento non convince i bavaresi. "Ma non abbiamo ancora trovato un accordo".

Il Milan e i milanisti si godono un calciomercato che finora li ha visti da protagonisti e si preparano ad un nuovo colpo. Il club bavarese lo pagò ben 45 milioni di euro (35 più bonus) per strapparlo al Benfica. Un passo che non ha entusiasmato il Bayern ma che, parafrasando Rummenigge, ha aperto uno spiraglio con un accordo ancora lontano.

Preso Bonucci, occhi su un attaccante ma non solo: il Milan non si ferma più e vuole un rinforzo anche a centrocampo, i fari sono puntati sulla Bundesliga e più precisamente sul Bayern Monaco. Da difendere c'è infatti anche una maglia nazionale da difendere per i prossimi Mondiali in Russia.


Popolare

COLLEGARE