Bonucci al Milan, balzo dei rossoneri nelle quote per lo scudetto

Manate sul cofano della macchina e il difensore che, sorridendo, si è presentato con il finestrino abbassato e ha sporto il braccio per salutare i tifosi che lo attendevano nella sede del club. Un acquisto a sorpresa, il decimo, compreso Lucas Biglia. Il greco classe '91 gioca a Roma dal 2014 e si è sempre ben comportato nel nostro campionato.

Smaltita la cessione di Bonucci, la Juventus ragiona sulle prossime mosse. Bonucci al Milan? Sinceramente se mi avessero detto di questa cosa un mese fa mi sarei messo a ridere e molto probabilmente avrei dato dell'incapace a chi ha lanciato questa notizia. "L'animato faccia a faccia tra i due difensori - compagni da molti anni e amici - ha creato ulteriore tensione". Poi l'abbraccio con l'ad Marco Fassone con cui ha discusso gli ultimi dettagli del suo trasferimento.

Adesso sembra assurdo come i tifosi bianconeri si stiano comportando esattamente come quelli del Napoli. La Juve e soprattutto Massimiliano Allegri (che dopo Cardiff ha prolungato a cifre record il contratto fino al 2020) avevano già deciso: via Bonucci e Dani Alves protagonisti in negativo nello spogliatoio bianconero. Al suo arrivo Bonucci è stato accolto dalla bolgia dei tifosi rossoneri. Non solo delusione, la rabbia ha tracimato, amplificata dalla grancassa dei social, travolgendo persino gli affetti del calciatore. Daniele Rugani è invece arrivato al proprio momento, quello del salto di qualità definitivo: poteva essere già l'anno scorso, ma ragioni tattiche e fisiche gli hanno tolto uno spazio che poteva essere meritato. Un florilegio di insulti, auguri di morte indirizzati a lei, al marito e ai figli.

La cessione di Bonucci da parte della Juventus? Tutti gli indizi continuavano a farmi dire: "Si, Enrico". Le presunte voci sulla lite (o sulla rissa) avvenuta negli spogliatoi durante l'intervallo si sono susseguite da più parti, anche da fonti autorevoli, e il fatto che la Juve non abbia smentito categoricamente la ricostruzione su un Bonucci che se l'è presa con Barzagli, Dybala e Allegri potrebbe essere una conferma, o quanto meno Bonucci potrebbe non aver gradito. Credo che c'è stato un colloquio tra Bonucci, Allegri e la Società (riferito agli episodi della scorsa stagione ndr), non credo sia l'unica motivazione, ma credo comunque ci sia stato qualcosa.


Popolare

COLLEGARE