Accordo trovato con Reina: resta al Napoli fino alla scadenza

Sembra finalmente arrivata alla conclusione la telenovela che ha visto coinvolti Reina e il Napoli in queste settimane, con i partenopei pronti a sondare diversi terreni per sostituire lo spagnolo.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha raggiunto la squadra questo pomeriggio nel ritiro di Dimaro. Ecco cosa ha dichiarato il patron azzurro. Ora i vari Rog, Diawara, Zielinski hanno un anno in più di apprendistato e Ounas - appena arrivato - si integrerà.

"Mi auguro che il Napoli possa avere quella continuità di risultati che l'anno scorso, nella fase iniziale, ci è mancata - afferma de Laurentiis - Abbiamo confermato l'intero organico, e abbiamo prolungato i contratti di giocatori che garantiscono un ciclo lungo". Sulla questione portiere minimizza: "Con Reina abbiamo un finto problema, è coperto da un contratto".

Come si legge sul Corriere del Mezzogiorno, il colloquio tra i due dovrebbe chiudersi in maniera positiva, con il portiere che rinnoverà il contratto con gli azzurri, con tanto di inserimento di clausola rescissoria.

Infine, una chiosa sulla prossima stagione: "Siamo più forti del passato, anche di due anni fa, e l'abbiamo ampiamente dimostrato durante la scorsa stagione".

Nella serata di ieri sono state risolte le ultime schermaglie con la Roma per Mario Rui, ottenendo sostanzialmente il pagamento dilazionato sulla base di un prestito con obbligo di riscatto. "Non è da scartare l'ipotesi di un mister X, qualcuno che a voi giornalisti, per esempio, è sfuggito" Il presidente del Napoli alimenta il calciomercato e fa sperare i tifosi azzurri. Certo che sì. Piace anche a Giuntoli, è un giocatore di grandissima prospettiva. "Tra Chiesa e Berardi preferisco il primo, ma riconosco in Berardi un talento enorme".

Lascia qui il tuo commento!


Popolare

COLLEGARE