Usa, sparatoria vicino Washington: colpito deputato capogruppo repubblicani

Steve Scalise è stato colpito a un anca mentre si stava allenando con altri rappresentanti del suo partito a baseball su un campo della cittadina vicino a Washington. Il deputato Ron DeSantis ha raccontato a Fox News di aver lasciato il campo di baseball poco prima che avvenisse la sparatoria.

"Il deputato Steve Scalise della Louisiana, un vero amico e patriota, è stato gravemente ferito ma si riprenderà completamente". ATTACCO DELIBERATO "È stato un attacco deliberato": così fonti investigative citate dai media Usa descrivono lasparatoria avvenuta su un campo di baseball ad Alexandria, in Virginia, dove è rimasto colpito anche un membro repubblicano del Congresso. Intervistato dalla Cnn, Brooks ha detto che l'uomo appariva "di mezza età, non magro, ma neanche obeso".

"Ho sentito 50-60 colpi di arma da fuoco". Lo afferma il senatore repubblicano Rand Paul, testimone della sparatoria al campo di baseball repubblicano.LE TESTIMONIANZE La sparatoria è durata dai 5 ai 10 minuti e i colpi esplosi sarebbero stati decine se non centinaia. Ad affrontarsi in questa partita, uno degli eventi sportivi più attesi dalla Washington politica, sono la squadra dei democratici e quella dei repubblicani, formate da senatori e deputati. Sul posto erano presenti diversi deputati. Lo ha scritto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in relazione alla sparatoria avvenuta in Virginia. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori. Flake ha dichiarato che l'aggressore avrebbe tra i 40 e i 50 anni, i capelli neri e indossava una maglietta blu e un paio di jeans.

Staremo a vedere se gli Americani saranno disposti a farsi trascinare in una guerra civile ideologica permanente, mirata a combattere un neopresidente eletto dai cittadini contro tutti i pronostici ed i sondaggi, e contro l'intero establishment che mal digerisce la presenza di Trump alla Casa Bianca.


Popolare

COLLEGARE