Tolentino, il 29 giugno la prima seduta del nuovo Consiglio comunale

Si terrà stasera il primo consiglio comunale dell'era Giuseppe Spagnuolo.

Il sindaco Bertucci in occasione del primo Consiglio Comunale ha nominato la sua giunta e distribuiti le deleghe ai consiglieri comunali. All'ordine del giorno ben nove punti per i neo-consiglieri: la convalida dell'esame delle condizioni di eleggibilità e compatibilità degli eletti, il giuramento del sindaco, l'elezione del presidente e del vice per il consiglio Comunale, la designazione e la costituzione dei gruppi Consiliari con la designazione dei rispettivi capigruppo, l'approvazione degli indirizzi generali di governo, la nomina della Commissioni elettorale, le nomine dei rappresentanti per il Comune di Racale nell'Unione dei Comuni Ionico Salentina e la nomina della Commissione per la formazione dei Giudici Popolari.

Invece Orietta Salemi del Pd si è già dimessa, preferendo restare, come prevedibile, in Consiglio regionale. Il trionfo porta di slancio quindici consiglieri "grillini" più il sindaco a palazzo civico, cinque volte di più dei tre che hanno caratterizzato l'amministrazione Zubbani bis. Al momento senza concorrenti il nome di Marco Butti per Fratelli d'Italia.

Per Forza Italia Daniele Polato e Andrea "Macario" Velardi.

Nei banchi dell'opposizione la Lista Tosi oltre all'ex sindaco Flavio Tosi e a Patrizia Bisinella, avrà gli ex assessori Anna Leso e Alberto Bozza.

A seguito delle dimissioni del consigliere eletto nelle fila della maggioranza Leonardo La Placa, nella stessa adunanza, è stato chiamato a sedere al Consiglio, Damiano Macaluso. Il Pd Federico Benini, Elisa La Paglia, Carla Padovani e Stefano Vallani che entra in consiglio al posto di Orietta Salemi.

La nuova maggioranza, guidata dal Sindaco rieletto, Tommaso Depalma, potrà contare su 10 Consiglieri, mentre alle opposizioni ne andranno 6.

Il Movimento 5 Stelle (come detto) Alessandro Gennari e Marta Vanzetto.


Popolare

COLLEGARE