Tetano, bimbo 10 anni ricoverato: genitori rifiutano siero antitetanico

"Si tratta di una malattia infettiva acuta non contagiosa causata dal batterio Clostridium tetani per la quale esiste un vaccino, a cui però il piccolo non era stato sottoposto", spiega la Asl di Oristano in una nota che fa il punto sul caso.

All'origine dell'infezione era stata una caduta dalla bicicletta, che aveva causato al bambino una ferita da taglio sulla fronte. Gli operatori sanitari avrebbero proposto ai genitori in via cautelativa la terapia con immunoglobulina antitetanica, che però la famiglia avrebbe rifiutato.

Tuttavia è bene che, in maniera corretta e informata, le persone prendano coscienza che le vaccinazioni sono utili e spesso indispensabili; e che le autorità sanitarie hanno stilato un piano di vaccinazioni obbligatorie utile per le persone e per coloro che vivono accanto ad esse. Italia, dall'inizio dell'anno ci sono già stati oltre 3.000 casi, con un aumento esponenziale rispetto allo scorso anno, quando per lo stesso periodo erano stati poco più di 700.

Incredibile, ma vero. Un bambino di 10 anni di Oristano è ricoverato presso l'Ospedale San Martino del capoluogo sardo perché affetto da tetano. All'ospedale Bambino Gesù dal 1 gennaio ad oggi sono stati ricoverati più di 70 bambini a causa del morbillo. Come confermato anche dall'Istituto Superiore di Sanità e dall'ospedale Gaslini di Genova, specializzato nella cure di tipo pediatrico, non si registrano più casi di tetano fra i bambini da ormai trent'anni. È la prima volta negli ultimi 30 anni che si registra un caso simile in Italia. Il bambino non era stato vaccinato con la famosa vaccinazione antitetanica.

Ad allertare i medici sono stati alcuni sintomi, come la paralisi facciale, che non rispondevano alle terapie cortisoniche inizialmente proposte. "Purtroppo molti piccoli non vengono vaccinati -ha spiegato Alberto Villani, primario di Pediatria all'ospedale Bambino Gesù - ma in realtà soltanto in rari casi di immunodeficienza il vaccino è sconsigliato, come per gli oncologici o con malattie immunitarie".

Il caso di tetano c'è stato in Sardegna, e ne è protagonista un bimbo di dieci anni caduto con la bicicletta.


Popolare

COLLEGARE