Samsung Galaxy Note 8, prezzo oltre 1.000 euro?

Samsung Galaxy Note 8 sarà il nuovo grande modello del produttore sud-coreano che dovrebbe rilanciare il brand Galaxy Note dopo le problematiche di Galaxy Note 7 e che fino a quel momento era considerato il papà di tutti i phablet e forse quello che ne incarnava meglio lo spirito.

Sembra però che Samsung sia intenzionata a riporre particolare attenzione al comparto fotografico del Galaxy Note 8. Arriverà sugli scaffali per fine settembre ad un prezzo di ben 999 euro nelle colorazioni Black, Blue e Gold.

La scheda tecnica del Note 8 si completerà con un Infinity Display da 6.3 pollici di diagonale (appena 0.1 pollici in più rispetto ad S8 Plus) dotato di tecnologia Super AMOLED, bordi dual edge e risoluzione QHD.

Il Galaxy Note 8 integrerà processori Snapdragon 835 e Exynos 8895, gli stessi dei Galaxy S8/S8+, ma la dotazione di RAM aumenterà a 6 GB. Non ci sono commenti sulla memoria interna, ma supponiamo si parta sempre da 64 GB espandibili.

Galaxy Note 8 sarà il primo dispositivo Samsung ad integrare la doppia fotocamera nella parte posteriore, con entrambi i sensori da 12 megapixel e stabilizzazione ottica dell'immagine. Affianco, come tradizione Samsung, sarà alloggiato il sensore del battito cardiaco e il flash led. La batteria avrebbe poi una capacità di 3300 mAh, non moltissimo ma probabilmente in Samsung hanno cercato di migliorare l'aspetto del risparmio energetico consentendo di avere una buona autonomia.

Galaxy Note 8 dovrebbe inoltre offrire nuove funzionalità legate alla S Pen, permettendo così agli utenti di accedere a nuove funzioni compreso la divisione dello schermo per un miglior multitasking, e allo stesso tempo dovrebbe essere supportata anche Samsung DeX, la dock station che consentirà di collegare il phablet a dispositivi esterni come monitor e tastiera per accedere ad una esperienza desktop.

I rumors provengono da fonti abbastanza affidabili.


Popolare

COLLEGARE