Roma: 28enne del Bangladesh tenta di violentare una 17enne, lei lo accoltella

Stavolta, per fortuna, il tentativo di violenza non è andato a segno e l'assalitore ha avuto la peggio. E' finita con l'uomo ricoverato d'urgenza all'ospedale, a causa delle coltellate che la ragazza gli ha rifilato, una delle quali all'altezza dell'inguine gli ha reciso la femorale.

La scorsa notte una minorenne romana è stata aggredita da un 28 enne di nazionalità bengalese che ha tentato di stuprarla a piazza Monte Gennaro, nella zona di Monte Sacro.

La 17enne che si è difesa da uno stupro deve aver ascoltato il consiglio del rapper Rancore, che in una sua canzone rivelava "giro col coltello quando passo per Tufello".

L'aggressore è un cittadino bengalese di circa 30 anni, ora piantonato e in fin di vita all'ospedale. L'uomo, senza dire una parola, ha preso alle spalle la vittima mettendole una mano sulla bocca.

La notizia dell'ennesimo tentativo di violenza ai danni delle donne è stata riportata dal quotidiano "Il Messaggero", che ha anche fornito i dettagli sulla dinamica dei fatti. Non capivo e non riuscivo a muovermi. La ragazzina è riuscita ad estrarre la piccola lama e per difendersi ha iniziato a colpire il violentatore.


Popolare

COLLEGARE