Napoli, niente Casillas o Diego Alves per il dopo-Reina

A tornare sull'argomento è stato Graziano Battistini, agente dell'estremo difensore intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. È il caso del Napoli, che in pochi anni ha fatto un'evoluzione straordinaria e che ora può addirittura aggiudicarsi titoli importanti, come uno scudetto, da troppo tempo desiderato dai tifosi partenopei. Da Pepe Reina a Diego Alves: in casa Napoli si guarda anche al portiere del Valencia, classe 1985 brasiliano di nascita con passaporto italiano, come alternativa all'ex Liverpool, la cui querelle con il patron De Laurentiis continua a tenere banco all'ombra del Vesuvio. Secondo quanto riferito dall'edizione odierna del quotidiano Il Mattino, la permanenza del portiere a Napoli è adesso messa in discussione anche dalla mancata iscrizione dei suoi figli in una scuola del quartiere Vomero, con i termini per l'iscrizione al prossimo anno scolastico ormai scaduti da circa due mesi. Noi siamo alla ricerca di top club per il futuro, visto che è molto probabile che andremo via da Valencia. Ha bisogno di nuovi stimoli e merita di giocare in un top club. Messi un attimo in stand by Wojciech Szczęsny e Neto, per i quali il club partenopeo deve attendere le mosse della Juventus, ecco che è spuntato un nome nuovo.

Napoli-Reina, l'addio è sempre più vicino - Negli ultimi giorni il calciomercato del Napoli si è focalizzato sulla questione Reina. Si aprono, allora, nuove piste: Diego Alves è certamente una delle più interessanti.


Popolare

COLLEGARE