Calciomercato Lazio, doppio incontro per Gomez e Muriel: tutti i dettagli

Tra Lotito e la Juventus nervi tesissisimi.

Stando a queste condizioni, il Milan ha preferito cambiar strada ma il presidente della Lazio, Claudio Lotito, insiste nel tentativo di cedere l'attaccante ai rossoneri. Il rischio? Essendo una situazione agli estremi della complicatezza è possibile che ricapiti la stessa sorte toccata nel 2009 a Pandev. Inzaghi ha espressamente richiesto Muriel per il dopo-Keita e Lotito ha preso informazioni: Ferrero si è detto disposto ad un piccolo sconto sulla clausola da 28 milioni ma il patron romano è fermo a 10-12 più Djordjevic.

In casa Lazio è scoppiato ufficialmente il caso Keita Baldé. Di mezzo la Juve, che con Keita ha un accordo da qualche settimana: il ragazzo vuole i bianconeri e continua a rifiutare il Milan.

Si era vociferato che ci fosse la Juventus dietro questi rifiuti e cattive risposte dell'entourage del giocatore.

I prossimi giorni ci diranno di più. Sono De Roon e Muriel gli obiettivi per il mercato biancoceleste.

Con Biglia rossonero tra oggi e domani, è partita la caccia al suo vice: la pista De Roon si è raffreddata dopo la richiesta da 18 milioni del Middlesbrough, sempre vivo l'interesse per Torreira della Samp, nelle ultime ore è uscito fuori il nome di Joao Moutinho. Nella sua testa l'Atalanta non c'è più ed è giusto che sia così. La vicenda si trascinò poi con i diversi ricorsi e controricorsi di Lotito, ma il giocatore intanto però era perso. Keita al Milan sarebbe un titolare fisso, come esterno o come seconda punta.


Popolare

COLLEGARE