Armato a Westminster, paura a Londra: chiuso il Parlamento. Non è terrorismo

Poco distante è stato arrestato un uomo di circa 30 anni armato di coltello.

Paura nella capitale londinese. Non si sa ancora molto del fatto, se non che è scattato immediatamente l'allarme anti terrorismo in tutta la zona di Westminster: immediatamente chiuso anche il parlamento.

Scotland Yard ha riferito che non sono stati sparati colpi. Gli agenti sarebbero accorsi sul posto dopo che alcuni passanti, davanti al Parlamento, avrebbero iniziato ad urlare vedendo l'uomo armato di coltello. Sempre secondo lo stesso giornale, l'uomo fermato ha la barba, indossa pantaloni neri e una felpa grigia.

Inoltre si pensa che non si tratti di un episodio legato al terrorismo.

Stando alle prime informazioni, a sollevare l'allarme sono state urla provenienti dall'esterno dell'edificio. La polizia con un taser, il bastoncino elettrico che paralizza le persone, ha fermato l'uomo, armato di coltello, prima che aggredisse potenzialmente chiunque. Poco dopo le porte di Westminster, il Parlamento inglese, sono state sprangate. Secondo le cronache l'uomo è stato catturato e bloccato davanti a un'auto della polizia per essere arrestato. Scotland Yard ha inoltre informato che i detective dell'antiterrorismo stanno continuando le loro indagini.


Popolare

COLLEGARE