Alena Seredova e la rottura con Buffon: "Dovevo salvare i miei figli"

Alessandria - E' giallo sulla morte di un uomo di 47 anni il cui corpo senza vita è stato ritrovato all'interno della sua abitazione a San Martino di Rosignano, una frazione di Rosignano Monferrato, in provincia di Alessandria. Si tratta di un medico, in servizio presso l'ospedale di Casale.

A lanciare l'allarme sono stati i colleghi dell'uomo che, non vedendolo arrivare al lavoro per il suo turno, si sono insospettiti e poco dopo le 9.30 di oggi hanno avvertito la compagna. infine la macabra scoperta del cadavere riverso in casa e la chiamata ai servizi di emergenza e alle forze dell'ordine. Il Juvara presentava infatti numerose ferite inferte da un'arma da taglio in un fianco, con perdita di molto sangue. Sul posto i carabinieri. Le indagini sono appena iniziate ma si sospetta possa trattarsi di un omicidio. La vittima si chiamava Andrea Juvarra. Ad incastrare l'uomo fermato, secondo quanto appreso, sarebbero state alcune macchie del suo sangue trovate sul cancello della Cascina Varacca Bassa 34, dove la vittima abitava e dove è avvenuto l'omicidio.


Popolare

COLLEGARE