Addio Donnarumma, il Milan pensa a Perin

Napoli e Milan, entrambe alla ricerca di un portiere. Perin è anche un portiere ormai entrato stabilmente nel giro della nazionale e ha, davanti a sé, grandi prospettive di crescita avendo solo 25 anni. Alla luce di questa situazione Fassone e Mirabelli si sono subito mossi per sondare il terreno con i possibili sostituti di Donnarumma.

Sembra che il Milan, dopo il "gran" rifiuto di Donnarumma, abbia istantaneamente risolto il problema relativo alla difesa della porta per la prossima stagione.

Tra quest il nome più caldo è proprio quello di Perin, lontano dai campi da gioco da diversi mesi dopo il grave infortunio al ginocchio. Il Genoa valuta il giocatore 15 milioni di Euro, con la richiesta fissata a 10 milioni fissi più 5 di bonus legati alle presenze, mentre la dirigenza rossonera ha offert 7 più 8 milioni di bonus in base alle presenze da calciatore che sarebbero divise a scaglioni da 10. L'agente ha già fatto visita a Casa Milan, dando vita ai primi contatti ufficiali: la Juve chiede 10 milioni, ma i rossoneri non sono attualmente intenzionati a soddisfare le pretese della società bianconere. Storicamente i rapporti tra Milan e Genoa sono stati sempre ottimi in tema di mercato, forti della collaborazione esistente tra Preziosi e Galliani.


Popolare

COLLEGARE