Microsoft presenta il controller pensato per la realtà virtuale

Microsoft ha ufficialmente annunciato l'arrivo sul mercato di nuovi controller per la VR, progettati per i Windows Mixed Reality, i visori per la realtà virtuale di nuova generazione.

Proprio come i visori esistenti, il Vive di HTC e il RIft di Oculus, quelli basati su piattaforma Microsoft andranno collegati a un PC piuttosto performante e con installata la recentissima Creators Update di Windows 10. Sono infatti formati da una sezione tonda con dei sensori per il tracciamento ottico, uno stick analogico, un trackpad e un tasto menù.

Gli sviluppatori possono già prenotare il dispositivo da Acer e HP, ai rispettivi prezzi di 299 e 329 $.

Le due periferiche andranno a funzionare in combinazione con due visori di realtà mista realizzati da HP e da ACER e serviranno per interagire sia con mondi virtuali che con contesti di realtà aumentata, appunto realtà mista. I modelli consumer arriveranno sugli scaffali dei negozi a fine anno.


Popolare

COLLEGARE