Maradona su Messi: "Sembra più un peluche che un giocatore di calcio"

Alcuni sostengono che lo stato depressivo che lo ha portato al suicidio derivasse dalla separazione con la moglie ma Diego non ci crede: "Il suicidio non può essere dettato da questo, una donna ti fa soffrire ma non ti uccide".

"Riguardo a questa storia vorrei chiarire che io non ho chiesto nulla a Infantino e lui non ha chiesto nulla a me".

Maradona biasima anche la riduzione della squalifica della Pulce con l'Argentina: "Sono contento come argentino, ma la decisione è incoerente". Leo meritava una giornata di stop in più.

Intervistato dal quotidiano argentino "Olè", Diego Maradona si scaglia contro Messi, definendolo più un peluche che un calciatore: "Messi non è un tipo da aggredire, quando l'ho guidato per un anno mi sembrava più un peluche che un calciatore". Chiusura su una sua vecchia fissazione: "Io non ho mai tradito, non dico 'morte ai traditori' come il Che Guevara, però devono pagare".

Maradona non nasconde la sua stima per un giocatore che milita nel campionato italiano e che vorrebbe vedere nella Albiceleste: "Papu Gomez non può mancare". Chiedere informazioni a Mauro Icardi...


Popolare

COLLEGARE