Gp Spagna, Hamilton in pole davanti a Vettel e Bottas

Le Ferrari chiudono al comando la terza sessione di prove libere al Montmelò, in vista del Gp di Spagna. Il più veloce è ancora Lewis Hamilton in 1'20 " 210, con 85 millesimi di vantaggio su Vettel e 90 su Bottas.

Seconda fila tutta finlandese con Valtteri Bottas (1'19 " 373) che, con la seconda freccia d'argento, precede Kimi Raikkonen (1'29 " 439) con la Ferrari. Terza fila tutta Red Bull con Verstappen davanti a Ricciardo. Completano la 'top ten' Alonso ("prima stagionale per lo spagnolo), Perez, Massa e Ocon".

Kimi Raikkonen è deluso della quarta posizione, avrebbe potuto fare di più: "C'è parecchio vento, però le condizioni erano migliori rispetto a ieri". Ma non solo, le due scuderie si marcano a uomo e si stanno attentamente studiando in attesa dell'ultimo giro. Per certo Alonso non si "accontenterà" della sua 10° posizione. Dietro verstappen a 6 decimi e Riciardo a oltre un secondo, autore di un leggero fuoripista che lo ha costretto a rallentare. Straordinario 7° tempo per Ferando Alonso. Le Mercedes di Hamilton e Bottas però seguono le avversarie in modo minaccioso. Un giro di lancio velocissimo per i due piloti della rossa di Maranello usciti in leggero ritardo onde evittare traffico in pista. "Crediamo che il terzo settore di Barcellona sia molto importante, perché ti consente di prendere quel margine che poi permette di avere un margine di tranquillità sul rettilineo principale". In seconda fila Bottas e Raikkonen.

Tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton (2,00 per la conquista della Pole) nessuna differenza nelle quote di betaland.it dove entrambi valgono 1,87 nei testa/testa e 2,50 per la vittoria in gara. Il pilota britannico batte sul filo di lana Sebastian Vettel per soli 50 millesimi! "Un paio di minuti da brividi, poi un tempo sotto il muro dell'1'21" che lo mette al sicuro quantomeno per la qualificazione alla Q2.


Popolare

COLLEGARE