Zeman: "Io nemico della Juve? No, nemico di chi imbroglia"!

Il tecnico non manca di elogiare la società piemontese: "L'organizzazione è un esempio per le altre società, anche se nessuno in Italia avrà mai le stesse possibilità economiche dei bianconeri". Nel Pescara sarà assente anche Bovo che è squalificato. Benali non si è allenato per sintomi influenzali. Out anche i lungodegenti Gilardino, Pepe, Vitturini e Stendardo.

PESCARA Riecco Zeman contro la Juventus.

La Juve in campionato può permettersi di lasciare qualche punto per strada, il Pescara no: Caprari e soci si stanno giocando le ultime chance per continuare a sperare nella salvezza, sempre più lontana, e non possono lasciare nulla al caso, ogni partita va giocata con il coltello tra i denti, a cominciare da domani. Domani dovremo dare il massimo.

Isola dei Famosi 2017: trionfa (come previsto) Raz Degan
Intanto Alessia Marcuzzi ha proclamato Raz Degan vincitore della dodicesima edizione dell'Isola dei Famosi . A tal proposito confida: "Sono cresciuto ai confini della Siria, in un posto in cui era impossibile sognare.

Fiorillo tra i pali, dubbi a centrocampo e in attacco.

Zeman, veleno sulla Juventus - "Io non sono un nemico della Juventus, io sono nemico di chi imbroglia. L'equilibrio è la forza di una grande squadra, è ciò che ti porta a ottenere dei successi". Pronostico quasi scontato visto che gli uomini di Zeman viaggiano verso la retrocessione mentre i bianconeri hanno il morale alle stelle dopo la vittoria in Champions League contro il Barcellona ma occhio ad abbassare la guardia. Spesso è stata proprio la Juventus a finire nel mirino del boemo, che però stavolta spende solo belle parole per la Signora, almeno riguardo alle questioni di campo.


Popolare

COLLEGARE