WhatsApp, è allarme virus: la minaccia in una mail

Se anche voi siete utenti della nota applicazione WhatsApp state attenti al nuovo virus che sta circolando in questi giorni: se ricevete una email da WhatsApp che riporta come oggetto 'Chiamata persa', sappiate che avete a che fare con un virus tipo trojan.

Non c'è pace per gli utenti web e in particolare per quelli social. Nelle ultime settimane in molti hanno segnalato di aver ricevuto un'email fuorviante, che viene spacciata come email di WhatsApp, ma che in realtà nulla ha a che vedere con l'applicazione di messaggistica, ma rappresenta invece una minaccia per i nostri dispositivi. Gli esperti di sicurezza informatica di Eset avvertono: su WhatsApp viaggia una mail che nasconde un trojan.

Secondary ticketing, Antitrust commina multa da 1 milione a TicketOne
L'Autorità, pertanto, ha ritenuto i suddetti professionisti responsabili di pratiche commerciali scorrette ai sensi degli artt. E altri 700mila complessivi ai quattro principali siti di secondary ticketing , Viagogo , Seatwave , Ticketbis e Mywayticket .

Il consiglio è ovviamente quello di non fidarsi di mail contenenti link non verificati, ma di accedere ai messaggi di Whatsapp per verificare se effettivamente abbiamo perso una chiamata vocale. Trucchetto che può indurre in errore e spingere l'utente incuriosito a dare seguito all'invito, causando dei danni al dispositivo, che si ritrova con file bloccati e richiesta di riscatto anche di diverse centinaia di euro.

In attesa di ulteriori anticipazioni e aggiornamenti del servizio fate attenzione quindi a non cliccare su messaggi sospetti inoltrati da sconosciuti via e-mail, potrebbero infatti crearvi problemi non da poco sul vostro device.


Popolare

COLLEGARE