Valentino Rossi e il Gp d'Argentina: "L'obiettivo è tornare sul podio"

Il circo delle due ruote si sposta nel moderno circuito Termas de Rio Hondo, che nel 2014 accolse il ritorno del Mondiale in Argentina dopo un'assenza di 15 anni e dove, l'anno successivo, Rossi ottenne una splendida vittoria nonostante il via dall'ottava posizione in griglia, indossando sul podio la maglia della nazionale con il numero 10, per un successo dedicati a Maradona.

La Moto GP vola in Argentina per il secondo appuntamento stagionale. "Cercheremo di lavorare meglio e cercare di andare ancora una volta sul podio". Senza dimenticare il vincitore della gara qatariota, Maverick Vinales. "Abbiamo lavorato sodo durante i test, ma nel primo fine settima di gara abbiamo trovato delle soluzioni fondamentali, soprattutto per quanto concerne l'anteriore" sottolinea Rossi attraverso il sito della MotoGp". "La pista Argentina mi piace molto e spero che le condizioni dell'asfalto siano buone perché l'anno scorso abbiamo incontrato delle difficoltà - è l'auspicio di Rossi - Dovremo impegnarci duramente, per salire ancora una volta sul podio". "La corsa è andata molto bene e sono stato molto contento di essere salito sul podio". Per gli appassionati di MotoGP che si vogliono lanciare in pronostici e analisi statistiche delle gare William Hill offre scommesse sportive online con le quote più alte del mercato attuale del betting. "Dopo la splendida gara in Qatar non vedo l'ora di tornare sulla mia M1 questo weekend a Termas de Rio Hondo" - ha dichiarato l'arrembante spagnolo - "Ora la sfida più difficile è quella di continuare a fare buoni risultati. Dobbiamo essere cauti e affrontare il nostro lavoro passo dopo passo e gara dopo gara".


Popolare

COLLEGARE