Tutte le domande che Lilli Gruber non ha fatto a Davide Casaleggio

E, dal direttore del San Raffaele Nicola Bedin al sociologo Domenico De Masi, fino a Carlo Freccero, è sul domani che i relatori si soffermano. Un ruolo da deus ex machina passato ora al figlio Davide che già prima della morte del "guru" di internet aveva assunto un ruolo sempre più attivo dentro il Movimento. La senatrice Paola Taverna, tailleur nero elegante e capelli raccolti, sintetizza in questo modo il cambiamento in atto. Radici che cerchera' di far riemergere in occasione del convegno organizzato ad Ivrea, alla Olivetti dove inizio' a lavorare suo padre, questo sabato. "Ad oggi è la piattaforma Rousseau a farlo, la stessa che ha in carico il Blog Le Stelle e tutto quanto ruoti intorno al M5S". Spazio insomma a nuovi mondi, diversi da quelli dei meet up. Un video ricorderà il fondatore del M5S in una terra cara ai Casaleggio: alla Olivetti Gianroberto fu a lungo progettista e comprò casa nella vicina Settimo Vittone, oggi sede legale dell'Associazione promotrice di questa sorta di anti-Leopolda. Siedono tutti alla sinistra del palco. Nessuno di loro è stato consultato per la scrittura o l'organizzazione. Cassimatis ha ricevuto una "nota dello staff in cui mi veniva annunciato che mi si contestava qualche cosa, ma il documento ufficiale non l'ho ancora ricevuto". "Sono due le sfide per l'Italia: da una parte ci sono gli investimenti in ricerca e sviluppo, dall'altra c'è il reddito di cittadinanza".

Pure Beppe Grillo, sbarcato in mattinata da Genova, è rimasto in prima fila, ad ascoltare i tanti interventi. Quattro anni fa organizzai un incontro tra Gianroberto e le piccole e medie imprese. In realtà alla kermesse di Ivrea non ci sono tanti imprenditori. I parlamentari, giacca e cravatta e trolley, arrivano puntuali e si guardano intorno in cerca dell'ingresso. E conclude: "Pertanto, la lista che verrà presentata alle elezioni comunali di Genova contraddistinta dal simbolo del MoVimento 5 Stelle è quella con candidato sindaco Luca Pirondini, non potendo procedersi al ballottaggio con altre liste". "Ho giocato spesso con mio padre - racconta Casaleggio parlando del gioco degli scacchi-". La collega Virginia Raggi, direttamente da Roma, e la sindaca di Torino Chiara Appendino con la carrozzina. "Voglio star trek", dice entrando per dribblare i cronisti. "I partiti invece sono impegnati a fare mercato delle vacche nella speranza di fare una legge che impedisca la nascita di un governo 5 Stelle".

YOUTUBE Alessandro Di Battista a Sum#01 Ivrea: "Leopolda grillina?"

"Mi è arrivata la mail di sospensione dal Movimento".


Popolare

COLLEGARE