Tennis: SCHIAVONE IN SEMIFINALE AL TORNEO WTA DI BOGOTA'

Non ci sono precedenti tra le due tenniste, non possiamo far altro però che "puntare" sulla nostra Francesca. Il totale dice sette tornei ATP in bacheca, ma i numeri che più interessano alla vincitrice del Roland Garros 2010 sono probabilmente altri. L'ultima finale giocata dalla Schiavone, vinta, fu a Rio de Janeiro il 21 febbraio 2016. Si può fare. Perché con questa finale conquistata la risalita nel ranking è confortante: comunque vada la milanese risalirà dal numero 168 al 118 mondiale.

In un match condizionato da una pioggia lieve ma costante, la Schiavone ha imposto il proprio gioco, portando a casa la finale in un'ora e 45 minuti, evidenziando uno stato di forma davvero invidiabile. La bielorussa ha trionfato, imponendosi con un doppio 6-4. Dopo avere fatto fuori la principale testa di serie, Kiki Bertens, Francesca Schiavone ha sconfitto in semifinale la tennista scandinava per 7-5 6-4.

Un'autentica impresa, coronata dal successo in finale ai danni della spagnola Lara Arruabarrena (quarta del seeding).

Due le azzurre tra le migliori otto del "Claro Open Colsanitas", torneo Wta International dotato di un montepremi di 250 mila dollari in corso sui campi in terra rossa di Bogotà, in Colombia.


Popolare

COLLEGARE