Spaccio di droga, scovati e arrestati tre studenti

I tre giovani, D.T.S. - C.M. e M.E. tutti studenti di 19anni, i primi due di Benevento, il terzo di San Nicola Manfredi, alla luce di quanto sopra venivano dichiarati in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad effettuare il controllo e la perquisizione sono stati i poliziotti delle "Volanti" del commissariato di Licata.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Dopo qualche ora è arrivato un uomo che, mentre stava per entrare nell'abitazione è stato bloccato e identificato dagli investigatori. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio stampa della Questura di L'Aquila.

Una notizia di armi occultate in un appartamento nel quartiere Sanità, occupato da un cittadino extracomunitario, ha condotto, questa mattina, gli agenti dell'Ufficio di Prevenzione Generale nell'appartamento di via Villari, dove due cittadini gambiesi, Jawneh Faye di 40 anni e Ousman Touray di 27 anni, sono stati trovati in possesso di un consistente quantitativo di sostanza stupefacente.

Nella successiva perquisizione, nascosta nell'imbottitura di una poltrona della camera da letto, gli agenti hanno trovato una piccola cassaforte di metallo al cui interno c'erano 15.340 euro in contanti in banconote di vario taglio e un bilancino di precisione. Fonte: sito web della Polizia di Stato.


Popolare

COLLEGARE