Sono iniziate le operazioni di evacuazione di quattro città siriane assediate

Dopo giorni di rinvii è cominciata questa mattina l'evacuazione di civili e combattenti da quattro città siriane assediate da anni e in condizioni umanitarie disperate. Lo stesso sta avvenendo a Madaya e Zabani.

Sono scattati anche i trasferimenti dei ribelli sunniti e delle loro famiglie da Madaya, vicino Damasco, città assediata dalle forze governative e dai loro alleati. In tutto dovrebbero essere evacuate 10 mila persone. Pochissimi convogli dell'Onu in questi anni sono riusciti a portare soccorsi. L'Onu non riusciva a soccorrere queste cittadine che, quindi, non riuscivano ad ottenere i medicinali di base, i vaccini o l'assistenza tecnica.


Popolare

COLLEGARE