È sempre grande Madrid: Real e Atletico avanti

Quarto di finale di ritorno molto interessante, quello che vedrà scendere in campo Leicester e Atletico Madrid in un King Power Stadium ovviamente sold-out da settimane e ribollente di entusiasmo. Le Foxes ospitano l'Atletico Madrid che parte con una sola rete di vantaggio in virtù dell'1-0 firmato da Griezmann su rigore all'andata. Vardi, al 16' della ripresa, ha pareggiato per il Leicester di Shakespeare che è uscito dalla competizione a testa alta. Già essere nei quarti è un grande risultato, siamo l'unica squadra inglese ancora in corsa ma arrivare in semifinale sarebbe storico.

QUI ATLETICO MADRID. Simeone risponde col 4-4-2: Oblak tra i pali, quindi difesa composta da Juanfran, Savic, Godin e Filipe Luis. Si tratta del Siviglia, superato agli ottavi grazie a un'ottima prestazione nel ritorno in casa (2-0), che ha ribaltato la sconfitta per 2-1 nella gara d'andata. Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre. Finisce, invece, la favola del Leicester che si deve arrendere ai Colchoneros. Shakespeare sceglie il 4-2-3-1: davanti a Schmeichel giocheranno Simpson, Morgan, Benalouane e Fuchs. Linea di centrocampo composta da Mahrez e Albrighton sulle fasce laterali, con Drinkwater e Ndidi al centro. A centrocampo, da destra a sinistra, Ferreira Carrasco, Gabi, Koke e Saul. Indisponibili per problemi fisici l'ex Sassuolo Vrsaljko, l'ex Juventus Tiago ed Augusto Fernandez.

Indisponibili: Mendy, Wague. Diffidati: N'Didi, Slimani, Vardy.


Popolare

COLLEGARE