Sconfitta dignitosa con la Juve. Zeman: "Di più non"

In porta c'è Neto. Testacoda in campionato, i bianconeri fanno visita al Pescara di Zeman, non ancora matematicamente retrocesso e desideroso di fare punti con chiunque. Si comincia in una cornice da tutto esaurito, con oltre 21mila spettatori e record di incasso. Il Pescara aggressivo crea qualche patema dalle parti di Neto e soci. Per l'argentino è il gol numero 200 in Europa. A disposizione: Bizzarri, Fornasier, Mitrita, Cubas, Milicevic, Kastanos, Cerri, Muric. La gara, con il doppio vantaggio ospite regala meno emozioni del primo tempo anche perché il caldo costringe i giocatori delle due squadre a forzare meno i ritmi. Nel frattempo Fiorillo evita un passivo peggiore respingendo il tentativo di Sturaro, entrato proprio per la 'Joya'. Allenatore: Zdenek Zeman. Squalificati: C. Bovo.

Il giornalista Andrea Bosco, intervistato da TMW Radio, ha parlato così della vittoria della Juventus col Pescara: "Massimo risultato col minore degli sforzi, ma anche con un punto interrogativo legato all'infortunio di Dybala che poteva e doveva essere evitato". Non possiamo 'accontentarci' di arrivare ultimi.

Contro questa Juve cannibale ( 26 successi appena 20 gol subiti) di più non si sarebbe potuto.

Allegri: la corsa per il campionato non è finita. "E' normale che ci sia entusiasmo ma alle grandi squadre serve equilibrio". In Italia non è permesso collegarsi ai due siti, ma utilizzando l'ottima soluzione (anche in termini di sicurezza) della connessione VPN, il problema viene superato senza problemi.

Pjanic 5,5: si vede fin da subito che non è concentrato, interviene più volte in ritardo, perde alcuni palloni potenzialmente pericolosi e non crea nulla per la manovra offensiva. "Con Fiorillo il gioco è diventato più veloce e in generale vedo un netto miglioramento".

A proposito di Champions League, volevamo segnalare uno dei rarissimi passaggi a vuoto di colui che solitamente sta sempre sul pezzo a partorire sentenze da oracolo: Zilianuccio nostro.


Popolare

COLLEGARE