Salute in "rosa": incontri e consulti gratis dal 18 per l'(H)Open Week

Dal 18 al 24 aprile per la Settimana sulla Salute della Donna, in molti ospedali sarà possibile effettuare visite e consultazioni gratuite: tutte le informazioni utili.

Per avere informazioni più approfondite, basta visitare il sito www.bollinirosa.it, dove si possono consultare le iniziative attraverso la selezione della Regione, Provincia e Comune e la tipologia del servizio offerto.

"Troppo spesso noi donne rinunciamo a curarci", testimonia l'On. Il sito è stato visitato da oltre 400 mila persone nell'ultima settimana e sono molti gli ospedali che hanno registrato il tutto esaurito nelle prenotazioni. Con l'obiettivo di avvicinare la popolazione ai temi della prevenzione e delle cure, l'Ospedale di Senigallia ha aderito all'Open Week sulla salute delle donne con diversi servizi, proponendo una serie di attività gratuite. Il circuito dei bollini rosa, esempio concreto di una medicina 'gender oriented', è arrivato al primo decennale e a fine 2017 si rinnova.

Sono tutti modi per occuparsi della salute femminile: "con l'iniziativa '(H) Open Week' - ha aggiunto Beatrice Lorenzin - le donne verranno sensibilizzate alla cura della propria salute".

"La nostra azienda ha compiuto investimenti importanti per la salute donna - spiega il direttore generale della Asl, Pasquale Flacco - sia in termini di progettualità sia di organizzazione. La nostra salute è la salute delle famiglie e della società". "Con i Bollini Rosa, Onda promuove un approccio di genere nell'erogazione dei servizi sanitari, inoltre consente di individuare, collegare e premiare le strutture che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili".

Associazione Bulimia Anoressia (ABA), Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI), Associazione Ginecologi Universitari Italiani (AGUI), Associazione Italiana Celiachia (AIC), Associazione Medici Diabetologi (AMD), Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI), Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali (ARCA), Associazione Senonetwork Italia Onlus, Società Italiana di Diabetologia (SID), Italian College of Fetal Maternal Medicine (SIDIP), Società Italiana di Endocrinologia (SIE), Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare (SIEC), Società Italiana di Fertilità e Medicina della Riproduzione (SIFES e MR), Società Italiana Ginecologia Terza Età (SIGITE), Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA), Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza (SIMEU), Società Italiana di Neurologia (SIN), Associazione autonoma aderente alla SIN per le demenze (SIN-DEM), Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU), Società Italiana di Psichiatria (SIP), Società Italiana di Reumatologia (SIR).

L'Ospedale Franchini di Montecchio h organizzato per giovedì 20 aprile dalle 9 alle 11, un punto informativo nell'atrio dell'ospedale per dare informazioni su "Prevenzione dell'obesità", insieme alla dietista Marika Iemmi e all'infermiera Elena Capuano, e "Osteoporosi", insieme al dottor Paolo Restani, medico ortopedico.


Popolare

COLLEGARE