Rifiuta il velo e viene rasata: quattordicenne tolta ai genitori a Bologna

Si è opposta all'imposizione del velo islamico da parte della famiglia e, come punizione, è stata rasata a zero. Lasegnalazione è stata fatta dai militari, dopo aver approfonditol'esposto ricevuto ieri dalla scuola media frequentata dallaragazzina. Contemporaneamente sono stati allertati anche i servizi sociali ai quali, a un primo controllo, quel nucleo familiare risultava sconosciuto. L'indagine è seguita sia dalla Procura dei minori che da quella ordinaria e precisamente dai pm Silvia Marzocchi e Maria Gabriella Tavano.

Il dettaglio è che qui non si parla semplicemente di "convenzioni religiose", si dimentica il progetto politico insito nella religione di Allah.

"La preside ha fatto bene a fare denuncia in Procura", ha detto il sindaco di Bologna Virginio Merola, commentando il caso della ragazzina 14enne rasata a zero perché non voleva indossare il velo. "Questo è un tema di maternità e paternità responsabile, ma se si vuole essere italiani bisogna adattarsi alle nostre leggi e alla nostra Costituzione, non è possibile avere atteggiamenti diversi". Mi sembra una questione familiare, c'è una responsabilità genitoriale. Così la ragazza ha deciso di aprirsi con i suoi insegnanti.

Eni: Descalzi, stima produzione in Messico può aumentare
Vale la pena di ricordare che Zohr è stato per ENI una scoperta di gas di rilevanza mondiale. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

La madre ha scoperto questo segreto e qualche sera prima ha avvertito la figlia della loro volontà di indossare sempre il velo, ma la ragazza ha continuato comunque a riporlo nella borsa della scuola.

La madre taglia i capelli della figlia a zero per punirla, la rasatura a zero non piace ai suoi professori che informano carabinieri e servizi sociali.

La ragazzina ha raccontato di non voler accettare l'imposizione del velo. Stando al racconto di Fatima, già un'altra volta la madre l'aveva punita per lo stesso motivo: scoperta a togliersi il velo fuori casa, alla ragazza venne tagliata una ciocca di capelli per punizione, una sorta di avvertimenti.


Popolare

COLLEGARE