Rampa della tangenziale di Fossano crolla sull'auto dei Carabinieri

Il 10 aprile 2015, a causa di una frana provocata dal maltempo, crolla un pilone del viadotto Himera sull'Autostrada A19 Palermo-Catania. "Siamo due miracolati" hanno detto i due scampati al crollo.

Nel Cuneese un viadotto è crollato sulla strada sottostante, schiacciando un'auto dei carabinieri che stavano facendo un posto di blocco. I militi hanno avvertito dei rumori e degli scricchiolii e si sono allontanati, di corsa.

Fortunatamente al momento del crollo non c'erano auto in transito sul viadotto. Sul posto stanno indagando le autorità e l'Anas ha aperto un'ispezione interna.

Neonata muore in culla a Viareggio
La bimba è stata soccorsa in uncampeggio a Viareggio dove era arrivata ieri per trascorrere laPasquetta, insieme ai genitori. L'allarme al 118 è stato dato dai titolari del camping sentendo le urla disperate del padre.

"Paura? Come è ovvio che sia. - osserva -, per fortuna non ci siamo fatti nulla".

La procura della repubblica di Cuneo ha comunque aperto un'inchiesta contro ignoti, ipotizzando il reato di crollo colposo. Le cause sono ancora in corso di accertamento. Un'auto dei carabinieri è stata schiacciata dal crollo di un ponte sulla tangenziale di Fossano, provincia di Cuneo. Nell'incidente sono rimasti feriti due operai della Delabech, che eseguiva lavori per i quali il cavalcavia era chiuso al traffico. L'intera zona è stata attualmente chiusa al traffico. Il più giovane di origini campane, al lavoro da anni al nord.

La tangenziale di Fossano avrebbe dovuto essere completata nel 1992. Quello di Fossano è solo l'ultimo di una serie di cavalcavia caduti negli ultimi mesi.


Popolare

COLLEGARE