Pasqua e Pasquetta all'insegna del bel tempo

L'alta pressione azzorriana continuerà indisturbata la sua egemonia sul Mediterraneo centrale, garantendo per lo più condizioni di tempo stabile e temperature decisamente elevate per il periodo. Da segnalare nubi basse in Liguria, annuvolamenti sparsi sul Tirreno, in Friuli e sulle Venezie. Venti deboli salvo locali rinforzi in Sardegna e Canale di Sicilia.

Dovrebbe invece andare meglio a pasquetta quando, tranne qualche residuo piovasco, il tempo dovrebbe essere soleggiato un pò ovunque. Nella notte su sabato aumento della nuvolosità. Temperatura in ripresa nei valori massimi: 13°/23°. Giornata in prevalenza soleggiata al Sud e sulle isole e su gran parte del Centro. L'offerta artistica e culturale della città, sempre più gettonata dai turisti, non andrà in vacanza, permettendo a visitatori e cittadini di visitare le tante mostre in programma. Se poi sei un fuori sede e i tuoi amici decidono di postare sui social meravigliose foto al mare o ai piedi della montagna mentre arrostiscono prendendo il sole, il tutto si complica.

La domenica di Pasqua. Aperto anche il Centro Palladio di Vicenza in strada Padana verso Padova 60 dalle 9.30 alle 20.30 (orario festivo) con tre appuntamenti per la "Pasqua a Sorpresa" nei giorni pre-pasquali: giovedì 13 e venerdì 14 aprile a partire dalle ore 16 verrà confezionato il proprio regalo pasquale all'interno di un uovo brandizzato fino ad esaurimento scorte, mentre sabato 15 aprile alle 16 ci sarà l'apertura dell'uovo gigante.

Nel corso del fine settimana, aria più fresca settentrionale entrerà dalla porta della Bora e innescherà la formazione di temporali che colpiranno principalmente i settori orientali e il Centro-Sud Italia. Pasqua e Pasquetta sono dunque l'occasione migliore per fare i bagagli e andare via, magari non troppo lontano, sfruttando il mite clima primaverile e le giornate che continuano ad allungarsi.

Le temperature saranno in calo, più in linea con le medie stagionali: intorno ai 20° sui versanti tirrenici, tra i 17 e i 18° sulle regioni adriatiche.


Popolare

COLLEGARE