OnePlus 5 - il nuovo flagship certificato in Cina

Un po' più vicina l'uscita del OnePlus 5? Ad essere certificato in questi giorni è stato infatti lo OnePlus A5000, sigla che rende spontaneo un parallelismo con i precedenti OnePlus 2 e OnePlus 3, a cui il produttore aveva assegnato rispettivamente le sigle A2000 e A3000. Almeno un paio le motivazioni che potrebbero celarsi dietro a questa decisione: da una parte la casa ha già sfornato il suo quarto dispositivo, si tratta dell'attuale OnePlus 3T, successore del prematuramente scomparso OnePlus 3; dall'altra in oriente il numero 4 non è particolarmente ben visto ed è considerato foriero di sventura. Per adesso, cominciamo ad abituarci all'idea che non vedremo mai un OnePlus 4, sempre che l'azienda cinese non decida di stupirci.

Riguardo alle caratteristiche tecniche, si sa davvero molto poco, ma si pensa già in grande.

L'attesa per il nuovo OnePlus 5 cresce sempre più. Una manciata di settimane e lo scopriremo.


Popolare

COLLEGARE