Moto2, Argentina: Bis Morbidelli! Baldassarri quarto, Alex Marquez cade nell'ultimo giro

A volte succede, ma se si cade bisogna rialzarsi e diventare ancora più forti. Partito dalla seconda casella ha immediatamente messo le sue ruote davanti a quelle della Ktm di Oliveira, permettendogli di poter fare fin da subito le sue linee, essenziali per poter esprimere il proprio potenziale. Completa la prima fila il suo compagno di squadra Alex Marquez, terzo, a +0.248. La voglia di far bene di Mattia lo porterà però a sbagliare già al secondo giro: la perdita dell'anteriore alla staccata dopo il traguardo priverà l'italiano della chance di potersi giocare un grande risultato. Rientra in pit lane Andrea Locatelli, che a sedici giri dalla fine chiude la gara.

Moto2, "last lap" tragico per Alex Marquez: addio secondo posto, che botto del pilota spagnolo - Il secondo appuntamento della Moto 2 si è appena concluso con una magnifica vittoria (quasi preannunciata) del pilota Franco Morbidelli dopo una battaglia fino quasi all'ultima curva di Alex Marquez. Tredicesima posizione per Raffin, scattato dalla seconda fila. A quel punto Morbidelli ha allungato leggermente, portando Marquez ad esagerare e cadere nel corso dell'ultimo giro.

Parigi - Roubaix 2017: Van Avermaet trionfa, bene gli azzurri
Lo slovacco, due volte campione del mondo su strada, è in credito con la Dea bendata, ma avrà tutto il tempo di riscattarsi. Dovrà invece 'accontentarsi' di rimanere affiancato al connazionale Roger De Vlaeminck, con un poker di vittorie.

Alle spalle del pilota Forward, Miguel Oliveira (KTM Ajo) e Danny Kent (Kiefer Racing).

Oltre a Morbidelli (50 punti - punteggio pieno) è stata un'altra giornata positiva per la pattuglia azzurra: ottimo quarto Lorenzo Baldassari (autore di una buona rimonta dalla decima posizione); sesto il veterano Simone Corsi, settimo il debuttante della categoria Francesco Bagnaia.


Popolare

COLLEGARE