Meteo Pasqua e Pasquetta 2017. Tra sole e qualche temporale

Il tempo sarà più stabile in Sicilia, ma con precipitazioni sul messinese.

Domenica: Piogge sparse al mattino, più intense nelle ore pomeridiane su gran parte del territorio salvo il settore costiero che si manterrà più asciutto. Il passaggio di questo modesto fronte freddo, nel corso della serata pasquale, potrebbe apportare delle piogge e qualche breve rovescio che dovrebbero bagnare principalmente le coste tirreniche ed in seguito l'area dello Stretto di Messina.

La domenica di Pasqua, risentirà di quell'impulso di aria fresca di matrice nord europea, che attraverserà anche le regioni meridionali portando un peggioramento del tempo con rovesci e temporali a partire dal tardo mattino o primo pomeriggio.

Previsioni Meteo a cura del Centro Meteo Italiano. Dal pomeriggio, però, sono attesi temporali sparsi su Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. La neve scenderà sulle Alpi al confine con l'Austria, anche sotto i 1600 metri. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile su tutti i settori con cieli sereni o poco nuvolosi, ancora fenomeni sulle Alpi orientali. Nel pomeriggio/sera il maltempo si estenderà anche a Lombardia, basso Piemonte, Liguria, zone interne della Toscana, Romagna e Marche.

Temperature minime stazionarie o in lieve diminuzione, massime in aumento al Nord e in calo al Centro-Sud.

Poi se vi manca qualcosa da mangiare proprio nel giorno di Pasqua e di Pasquetta tenete presente che alcuni supermercati Carrefour, che normalmente effettuano un turno h24, saranno aperti sia il 16 che il 17 sempre con turno ha 24.

Di conseguenza, dal pomeriggio domenicale la volta celeste potrà essere corrucciata dal transito di una nuvolosità cumuliforme irregolare, che isolatamente potrebbe arrecare qualche blando piovasco avvettivo, più probabile a monte (stau). Schiarite in serata. Temperature in generale calo con venti in rapida rotazione dai quadranti settentrionali.


Popolare

COLLEGARE