Inter-Milan, il primo derby cinese doc: formazioni, diretta tv e streaming

"Abbiamo commesso errori che non ci appartenevano da tempo, nelle ultime due partite abbiamo sbagliato due volte per 45 minuti, sono state due partite non da Inter. Abbiamo occasione per dimostrare di non essere quelli, possiamo giocare calcio propositivo e intenso e possiamo battere avversari forti". E' nostro dovere fare di tutto per vincere il derby.

Attualmente il Milan è davanti di due punti, e gode di una forma leggermente migliore di quella dell'Inter, reduce dallo scivolone di Crotone. Milano, però, non è l'unica città ad ospitare un derby tra due squadre di proprietà cinese: in Inghilterra, infatti, appena qualche mese fa, è successa una cosa analoga. Il lavoro va avanti, il nostro percorso continua ed il nostro approccio deve essere fatto di grande cultura del lavoro e grande voglia di crescere insieme. Esordire con una vittoria nel derby per i neo-proprietari rossoneri sarebbe un bel modo per presentarsi ai loro nuovi tifosi ma anche l'Inter ha bisogno dei te punti per mantenersi attaccata al treno dell'Europa League, soprattutto visti i soli due punti che separano le formazioni. Prima da presidente per Yonghong Li e i tifosi rossoneri sperano di bagnare quest'esordio con un bel successo che proietterebbe di nuovo il Diavolo tra le legittime pretendenti a un posto in Europa, mentre scaraventerebbe i nerazzurri in un limbo che assumerebbe ben presto le fattezze di una catastrofe.

"Ho avuto la percezione che dopo la delusione del ko, abbiamo trasformato questa delusione in concentrazione e determinazione". "Farlo in una partita cosi' importante un avrebbe doppio valore". Questo e' un rimpianto.

Pasqua. Sicurezza, a Roma telecamere e cani antiesplosivo
Controlli accurati a tutti gli eventi religiosi, aree turistiche e luoghi affollati come centri commerciali e vie dello shopping. Per chi non si trova davanti la TV ma non vuole perdersi la solennità della Via Crucis 2017 c'è la soluzione streaming .

Il tecnico dell'Inter ha affermato: "Il calo c'è stato ed è stato inaspettato per come volevamo interpretare la gara".

Le condizioni delle due squadre non sono molto buone: l'Inter viene dalla sconfitta con la Sampdoria, mentre il Milan ha trovato un pareggio con il Pescare, non proprio una testa di serie. Particolarmente atteso Mauro Icardi, il bomber argentino che non ha ancora segnato in un derby.

Prima di vedere come seguire la partita Derby Inter-Milan, vediamo che tipo di partita sarà e scopriamo le probabili formazioni e i convocati di Montella e Pioli, entrambi dal futuro incerto verso la prossima stagione. Una battuta anche su Gagliardini: "Gagliardini è andato a vedere una partita molto bella di quarti di Champions League".


Popolare

COLLEGARE