Gp Argentina: Vinales il più veloce nel warm up

Al fianco del pilota della Movistar Yamaha ci sarà l'Aprilia di Aleix Espargaro', quindi la Ducati del team Avintia del francese Loris Baz. Disastro Ducati ufficiali: Andrea Dovizioso 13esimo e Jorge Lorenzo 16esimo.

Dopo il successo alla prima gara stagionale in Qatar, Maverick Vinales conquista la sua seconda vittoria consecutiva in Argentina e si candida sempre di più ad essere uno dei potenziali vincitori del Mondiale. Dopo le due Yamaha ufficiali, il terzo posto se lo è preso il britannico Cal Crutchlow (LCR Honda). Inviati al Paddock ci saranno Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti. "Se è andata così vuol dire che dobbiamo migliorare ancora certe cose ma, anche se domenica partirò indietro, credo ci siano tutte le possibilità per recuperare e fare una buona gara".

- Gli abbonati a Sky Sport potranno vedere la Gara di MotoGP di Argentina in Diretta Streaming su pc, smartphone o tablet grazie all'applicazione Sky Go compatibile con tutti i dispositivi Android, iOS e windows.

La pioggia ha dominato la scena nella terza sessione di prove libere in vista del Gran Premio d'Argentina classe MotoGp, impedendo di migliorarsi a tanti big che erano rimasti attardati ieri e che oggi dovranno sudare essere ammessi alla seconda fase delle qualifiche per definire la griglia di partenza.

Liga, derby di Madrid finisce 1-1
Non so come giocherà l'Atletico . "Ci aspettiamo una partita in cui dovremo soffrire". Sono pronto a tutto. "Sarà così fino al mio ultimo giorno qui da allenatore".

A Termas de Rio Hondo sorprende Abraham, secondo davanti a Crutchlow.

Il circuito è stato inaugurato ufficialmente l'11 maggio del 2008 ed è il più moderno e pensato appositamente per garantire la sicurezza dei piloti e lo spettacolo allo stesso tempo. All'improvviso però lo spagnolo è scivolato, vedendo andare in fumo il sogno di poter vincere questa gara per recuperare subito nella classifica generale la distanza accumulata dopo il Moto Gp del Qatar da Valentino Rossi.

VALE PASSA - Ad aprire i fuochi d'artificio è Zarco, che prima sorpassa Pedrosa, poi Petrucci e sale al quarto posto.


Popolare

COLLEGARE