Fast and Furious 8: rivelate due nuove clip e una featurette

Dom e Letty sono in luna di miele, Brian e Mia si sono ormai ritirati e il resto del gruppo è stato esonerato: per il team giramondo sembra essere arrivato il momento del meritato riposo. È così che la squadra di Fast & Furious si divide, scompaginando le formazioni, nemici diventano amici e leader traditori.

GIOVEDÌ 13 APRILE ALLE 19.35 sarà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano THE FATE OF THE FURIOUS, Il film diretto da F. Gary Gray con Vin Diesel, Dwayne Johnson, Charlize Theron, Kurt Russell, Jason Statham, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster e Tyrese Gibson. Il format è sempre lo stesso: azione e reazione, divertimento e quanto basta di emozione col "plus" stavolta di due attrice top di Hollywood: Helen Mirren e Charlize Theron.

Perché Fast & Furious è principalmente questo: spettacolo ipertrofico dove non esiste gravità o leggi della Fisica.

L'ottavo episodio della serie è anche il primo che deve fare i conti con l'assenza totale di Paul Walker e del suo personaggio: l'attore infatti è morto proprio nel corso di una gara automobilistica, e il precedente film gli aveva tributato un giusto e commosso omaggio.

Dalla sceneggiatura di Chris Morgan qualche problema emerge, in particolare nello spiegarci troppo i valori in gioco, nello spiattelarci ogni due-tre battute "la famiglia" "la lealtà" ecc, in questo il racconto non è aiutato nemmeno però da Torretto.

Siete pronto al ritorno di Dom (Vin Diesel) e la sua famiglia?

È prevista una replica del film in versione originale MERCOLEDÌ 19 APRILE, il costo del biglietto sarà il ridotto previsto per il mercoledì.

Non gira perfettamente come Fast and Furious 7 ma il numero 8 comunque compie la sua missione. In conclusione Fast & Furious compie nuovamente il suo giro bene: tra le curve dello spettacolo e il traguardo di un film che, nonostante i difetti, mantiene quel che promette.


Popolare

COLLEGARE