Cassano: "Voglio tornare a volare! L'Udinese mi intriga"

Serie B? La mia unica eccezione sarebbe l'Entella.

"Pensavo che il campo mi mancasse molto di più. Poi il mio idolo Federer e Valentino Rossi, se riuscisse a conquistare il decimo Mondiale.". "Mi piacciono anche Udinese e Bologna, mentre in Serie B andrei solo per l'Entella", le sue parole. "Serie A? Poco, la Juventus in questo campionato fa un altro sport". "L'importante è che sia in Serie A, perché posso ancora fare la differenza". L'amicizia che invece lo lega alla famiglia Preziosi, in particolare al figlio di Enrico, non lo spingerebbe verso il Genoa: è una piazza che lo odia, la scelta gli metterebbe contro la parte dei tifosi blucerchiati che ancora lo amano.

Qualcuno è rimasto amico di FantAntonio: "In pochi hanno il mio numero". E' un ragazzo fantastico e se la situazione in classifica del Genoa fosse stata migliore mi avrebbe fatto il favore di farmi allenare al Pio.

Cassano tuona contro la Sampdoria: "meglio che sia finita..." Della nuova proprietà non si scaglia contro Ferrero che: "oggi ti dice una cosa, domani un'altra". Romei, che secondo me è il vero presidente della Samp, per me un pochino c'entra. Era entrato nello spogliatoio dopo il derby e aveva detto 'giocate come se non vi pagassero gli stipendi'. Cercava una mia reazione, e l'ha avuta. e l'ho pagata sulla mia pelle. E con i tifosi. "La gente quando mi incontra per strada mi saluta". Quanto agli altri, a chi mi insulta sui social o mi critica, si rivedano le partite di quei 3 anni e mezzo. "Mi sa che anche loro hanno festeggiato per i miei gol". Dopo la carriera da calciatore mi piacerebbe avere un ruolo da direttore tecnico, alla Branca nella vecchia Inter. "In mezzo, tanto io ci finisco sempre in mezzo".


Popolare

COLLEGARE