Caltagirone, ammazza la compagna a coltellate e si presenta dai carabinieri

Il dramma si è consumato a Caltagirone nel Catanese.

Un 53enne di Caltagirone la scorsa notte ha ucciso a coltellate la convivente di 47anni. Entrambi avevano avuto un precedente matrimonio, dal quale avevano avuto due figli ciascuno. Il delitto è avvenuto nella loro casa in zona popolosa della città dove vivevano da soli. La giornata, meteorologicamente, non era cominciata bene, ma non era importante per lei che scrive: "Buongiorno a tutti". L'uomo l'ha colpita con quattro colpi di coltello mentre la donna dormiva nel letto matrimoniale della loro casa, in via Palatini, nel popoloso rione Balatazze di Caltagirone. Erano circa le 5 del mattino e lei non si sarebbe accorta di quanto stava per accedere. "Buona domenica a tutti". Nell'appartamento sono intervenuti militari del reparto Scientifico dell'Arma del comando provinciale di Catania.

"Noi insieme appassionatamente". E' l'ultimo post pubblicato ieri sera sul proprio profilo Facebook da Patrizia Formica (nella foto).

Post accompagnati da foto e filmati della coppia, parenti e amici.

L'uomo si sarebbe già costituito, parlando di aver agito in un raptus.


Popolare

COLLEGARE