Barcellona a Milan,riscatteremo Deulofeu

Infatti lo spagnolo ha la possibilità, per contratto, di decidere di non tornare al Barcellona, anche se l'intenzione è quella di tornare nella squadra che lo ha lanciato, ma dopo aver posto alcune condizioni. Andare in gol tra l'83' e il 97' con i due difensori centrali, Romagnoli e Zapata, è simbolo di un gruppo che fino all'ultimo prova a lottare.

Gerard Deulofeu sembra essere ormai un ingranaggio essenziale nello schieramento tattico del Milan. La nuova dirigenza deve ripartire da qui. Tutte prestazioni che non sono passate inosservate all'occhio del Barcellona. Peccato solo per Deulofeu. Non sarà facile per il club rossonero, appena passato ad una cordata cinese guidata dal "re delle bibite " Yonghong Li e quindi di nuovo in grado di spendere cifre importanti, acquisire le prestazioni di Deulofeu, anche per via delle dichiarazioni molto chiare del dt della società blaugrana Robert Fernandez:"Deulofeu è un'opzione per il futuro del Barcellona, possiamo riscattarlo per 12 milioni di euro e lo faremo". Patata bollente che adesso passerà nelle mani di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, chiamati a trovare un accordo con il Barcellona, ancor più complicato da inquadrare perchè sconosciuto è il nome del futuro allenatore blaugrana, da cui probabilmente dipenderanno le sorti di Deulofeu.


Popolare

COLLEGARE