Australia come Sharknado: squalo piove dal cielo a Ayr

E generando il panico. Il ciclone è stato dichiarato una catastrofe dall'Insurance Council of Australia che rappresenta le società di assicurazione e ha avvertito che, pur non essendoci alcuna stima dei danni, precedenti cicloni tropicali sono costati miliardi di dollari.

Si sono registrati danni ingenti ma per fortuna nessun ferito grave.

Le immagini che stanno facendo il giro del mondo arrivano dal Queensland e ritraggono uno squalo toro, tra i più pericolosi al mondo, semplicemente fermo ai margini di una strada.

I vigili del fuoco, esterrefatti davanti al ritrovamento, hanno condiviso le foto del povero squalo su Twitter, raccomandando agli abitanti della zona di tenersi lontani dalle acque alluvionali che hanno riempito attualmente l'area. Abituati agli squali, i residenti hanno riconosciuto nel fiotto d'acqua la sagoma di un aggressivo squalo toro - che può anche attaccare l'uomo - e hanno chiamato i pompieri che increduli lo hanno fotografato "a secco".

C'è chi ha subito pensato che l'animale, proprio come accade in una pellicola cinematografica 'horror' uscita pochi anni fa ed intitolata 'Sharknado', fosse caduto dal cielo: in realtà l'animale, un esemplare di squalo leuca lungo due metri circa, è stato spiaggiato dalle forti onde provocate dal ciclone e, in seguito alle alluvioni, trasportato a centinaia di metri dall'oceano, finendo in una strada percorsa solitamente dalle automobili ma rimasta inagibile e causa della violenta perturbazione. "Rimanete fuori delle acque alluvionali", hanno scritto nel tweet.


Popolare

COLLEGARE