A Milano l'ultima tappa del Giro d'Italia

Una grande delusione per i tifosi sardi di Fabio Aru pronti ad applaudirlo durante le tre tappe che verranno disputate nell'isola.

Il conto alla rovescia era per la verità già partito a febbraio con la scelta di illuminare di rosa l'esterno del terminal passeggeri, ma ora la Sogaer, società che gestisce lo scalo cagliaritano, entra nel vivo inaugurando al piano partenze una mostra a tema, allestita qualche giorno fa grazie alla collaborazione di RCS e del Museo del Ciclismo di Madonna del Ghisallo, che unirà i cimeli storici della corsa ciclistica ai simboli del Giro dei nostri giorni.

Aru non è rimasto indifferente a questa lettera e ha scelto di rispondere al suo amico ed ex compagni di squadra in Astana Nibali.

"Oropa Montagna Pantani" è proprio l'intestazione delle paline celebrative, che richiamano la dicitura che la salita fino al santuario ha acquisito nel percorso del Giro d'Italia 2017. Il Giro nella testa e ogni azione e pensiero rivolti al 100% verso questo obiettivo. Sarà la settantaseiesima volta nella storia del Giro che la gara si chiuderà sotto la Madonnina. Ma è anche una parte della politica per lo Sport dell'Amministrazione comunale che affianca la diffusione della pratica di base, supportandola con dotazione di impianti e contributi alle associazioni, alla promozione dei grandi eventi che avvicinano i più giovani allo sport attraverso esempi di altissimo livello e contribuiscono alla vitalità positiva della città. "E, in quanto alla sfida tra noi (leale e rispettosa, ma sportivamente 'cattiva'), che tutti aspettavano di vedere sulle salite del Giro, è solo rimandata..."


Popolare

COLLEGARE