Warner Bros. pensa ad un reboot di Matrix

Nel progetto non sarebbero coinvolti né l'attore né le sorelle Wachowski. Zak Penn (X-Men 3, Ready Player One) sarebbe invece in trattative per scrivere la sceneggiatura del film.

Assoluto mistero anche sul possibile coinvolgimento del produttore Joel Silver, uno tra i pochi a essere realmente interessato al reboot di "Matrix" e il solo che potrebbe convincere le Wachowski a dare la loro benedizione a questo nuovo progetto, magari contribuendo in maniera più diretta anche alla creazione del reboot stesso. È per questo che la produzione sembrerebbe comunque interessata ad accaparrarsi un loro benestare sull'azzardato progetto onde evitare complicazioni d'immagine per potrebbero compromettere la riuscita del film. Siamo però ancora nelle primissime fasi della lavorazione, dunque ancora tutto può cambiare.

Inoltre, non è ancora stato definito quale sarà la forma in cui verrà distribuito il reboot di Matrix. Pictures è seriamente intenzionata a preparare un nuovo capitolo della leggendaria saga di Matrix.

Difficilmente Keanu Reeves tornerà nei panni di Neo, anche perché morto in Matrix Revolutions.

Pd, Orlando: "Renzi è di una sinistra diversa dalla mia"
In una democrazia è fondamentale che ognuno abbia il diritto di parola e ancora più fondamentale chi è più lontano da noi. E dopo la presentazione delle candidature, ci si avvicina a passo di marcia alle primarie del 30 aprile .

Il magazine cinematografico puntualizza anche che l'idea di un rilancio della saga di Matrix non verrebbe vista in modo uniforme presso la Warner.

Matrix (The Matrix) è un film di fantascienza del 1999 scritto e diretto da Larry e Andy Wachowski. Senza contare la vittoria di 4 Premi Oscar. Il film ha visto nel corso dei primi anni 2000 l'uscita di due sequel, a completare la trilogia con protagonisti Keanu Reeves, Carrie Anne Moss e Laurence Fishburne.

"Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai".


Popolare

COLLEGARE