Virginia Raggi: "Stadio della Lazio? Ad oggi nessuna proposta"

Io devo prendere atto di quello che c'è. "Sto lavorando sulla macrostruttura". "Domani ti mando i provevedimenti da adottare, i possibili incarichi e le retribuzioni", scrive Marra a Salvatore Romeo, ex capo della segreteria di Raggi Interrogato il 20 dicembre, Marra dice di essere rientrato al Comune di Roma "su forte impulso della sindaca", ma "le avevo manifestato che volevo andare via".

Dalle chat arriva quindi la conferma che i "quattro amici al bar" (Marra, Romeo, Raggi e Frongia) erano già al lavoro prima dell'inizo del mandato pentastellato. "Hai letto la mia email circa il compenso di mm?" Se lui vuole guadagnare di più potrebbe fare il capo della Ragioneria al posto di Fermante e V. potrebbe tenere la delega al bilancio. Mentre per il magistrato potrebbe continuare a svolgere l'incarico attuale di capo dell'anticorruzione (quello cioè che le ha conferito Tronca) e ke lei ha accettato!

Fra un malore, un pianto e un viavai di assessori, la sindaca si regge ormai a stento e i sondaggi la vedono perdente su tutta la linea. Durante lo stesso interrogatorio, l'ex vicecapo di gabinetto ha anche dichiarato di aver "dato disposizioni agli avvocati di non presentare alcuna istanza di scarcerazione, io voglio rimanere in galera".

Riconosciuta adozione a due padri gay: il decreto del Tribunale di Firenze
La coppia di uomini, un italiano e un americano, vive a New York, dove ha adottato una bimba che ora ha due anni e nove mesi e alla quale viene riconosciuto lo status di figlia e la cittadinanza italiana.

Ed anche dopo le polemiche Marra è stato difeso dalla Raggi: "Ci sono più e più passaggi con sms con il sindaco Raggi in cui io dico: "non siete più in grado di tutelarmi? Aspettiamo la presentazione delle liste e una volta chiuso il termine possiamo cominciare a parlare noi".

"In termini di prevenzione uno dei mezzi di ausilio più validi risulta essere quella del volontariato - ha aggiunto Raggi - che utilizzato nel caso di specie presso il centro commerciale "Insieme" di viale della Primavera ha consentito la parziale eliminazione del problema grazie alla presenza costante del personale dell'Arma dei Carabinieri in congedo". "L'assenza di una norma che punisca questo comportamento è estremamente deprecabile" ha detto la sindaca "Ci siamo trovati ad applicare un regolamento che nessuno aveva pensato mai di aggiornare fino ad oggi".


Popolare

COLLEGARE