Primarie Pd, prodiani per Orlando VS lettiani per Renzi

Ci sono due dimensioni profondamente diverse: "quella del figlio, per cui se vedo mio padre in difficolta' umanamente sono preoccupato e sono al suo fianco, molto lieto della qualita' dei rapporti umani e dei valori nella mia famiglia, ma istituzionalmente non entro nelle indagini e non giudico". "Noi dobbiamo rifare il Pd che abbiamo sognato dieci anni fa e dobbiamo lavorare per evitare che la politica diventi soltanto risse, conflitti e scontri tra personalità, ma torni a essere una grande e bella occasione di vivere insieme e lavorare per la trasformazione dell'Italia". "Non sta a me cercare di metterle in fila, lo farà chi se ne è andato". Vorrei far presente qui quello che ho espresso loro: l'esperienza politica unitaria e collettiva degli amici di Enrico Letta si è chiusa quando scegliemmo di sciogliere l'Associazione 360, quindi ancor prima che lui decidesse, per una scelta personale che va rispettata, di uscire dalla politica attiva dentro il Pd. Qualche esempio? "La vicenda Tempa Rossa: "da premier dissi: sto dalla parte dei magistrati".

Renzi, tuttavia, non ha risparmiato una stoccata al governo in merito al piano per innalzare l'Iva: "Non voglio aumentare le tasse perché sarebbe un errore politico". C'è mai stato un ricambio di potere come quello dal 2014? "Lotti - ha detto - ha ricevuto l'avviso di garanzia a dicembre, è singolare che la mozione venga presentata oggi". Querelo domani mattina. Se mi danno del mafioso o del camorrista mi arrabbio. Rivendico il diritto alla 'c´ aspirata, difendo la ribollita. Perché i processi non si fanno sui giornali", ha spiegato Renzi, "La persona in questo momento è in carcere per me è un cittadino innocente. "Sono cittadini innocenti finché non passa in giudicato la sentenza di condanna". Importante dunque avere come segretario una persona in grado di dialogare con gli altri partiti che serviranno per formare il governo, qualora come spero il Pd vincesse le elezioni.

Si sente male a scuola, 18enne stava abortendo: era la quarta volta
Per i casi precedenti la giovane era stata curata e denunciata dalla polizia per procurato aborto . Ne aveva addirittura prese 10 pastiglie, causando il malore .

"Siamo riusciti a battere Renzi con la storica iniziativa referendaria delle regioni" conclude il consigliere del PD "che ha fatto modificare le norme in materie di estrazione di idrocarburi e messo al centro del dibattito nazionale i temi dell'energia e dell'ambiente con il referendum del 17 aprile". In un sistema proporzionalizzato è poi del tutto evidente che il leader di una colazione che si candida a governare il Paese non potrà essere scelto dagli elettori delle primarie di un solo partito: l'automatismo previsto dallo nostro statuto, secondo il quale il nostro segretario è automaticamente il candidato premier, è una sciocchezza da superare. "Non c'è alcun legame di sangue che viene prima della legge".


Popolare

COLLEGARE